You are currently viewing LABORATORIO per impiego dei FONDI NEXT GENERATION EU

LABORATORIO per impiego dei FONDI NEXT GENERATION EU

Vuoi partecipare come protagonista all’utilizzo dei FONDI NEXT GENERATION EU, piano straordinario di investimenti per lo sviluppo dell’Italia. Acquisisci le competenze professionali e lavora subito. I partecipanti ai ns. Master Eurotalenti saranno inseriti automaticamente in questo grande progetto https://lnkd.in/dGEXQUi

 

commission_proposal_for_a_new_long-term_eu_budget_and_recovery_plan

Commission proposal for a new long-term EU budget and recovery plan

Per contribuire a riparare i danni economici e sociali causati dalla pandemia di coronavirus, la Commissione europea, il Parlamento europeo e i leader dell’UE hanno concordato un piano di ripresa che aiuterà l’UE ad uscire dalla crisi e getterà le basi per un’Europa più moderna e sostenibile.

INDICE

Un pacchetto di stimolo senza precedenti

Il bilancio a lungo termine dell’UE, unito a NextGenerationEU, lo strumento temporaneo pensato per stimolare la ripresa, costituirà il più ingente pacchetto di misure di stimolo mai finanziato dall’UE. Per ricostruire l’Europa dopo la pandemia di COVID-19 verrà stanziato un totale di 1 800 miliardi di euro. L’obiettivo è un’Europa più ecologica, digitale e resiliente.

Il nuovo bilancio a lungo termine potenzierà i meccanismi di flessibilità volti a garantire la possibilità di fare fronte a esigenze impreviste. Sarà quindi adeguato non solo alle realtà attuali, ma anche alle incertezze future.

Il 17 dicembre 2020 è stata raggiunta l’ultima tappa dell’adozione del prossimo bilancio a lungo termine dell’UE.

 

Elementi principali del nuovo accordo

Oltre il 50% dell’importo sosterrà la modernizzazione, per esempio tramite:

 

la ricerca e l’innovazione, portate avanti con il programma Orizzonte Europa

 

le transizioni climatiche e digitali eque, attraverso il Fondo per una transizione giusta e il programma Europa digitale

 

la preparazione, la ripresa e la resilienza, attraverso il dispositivo per la ripresa e la resilienza, rescEU e un nuovo programma per la salute, EU4Health.

Il pacchetto finanzierà anche:

 

la modernizzazione di politiche tradizionali, come la politica di coesione e la politica agricola comune, per massimizzare il loro contributo alle priorità dell’Unione

 

la lotta ai cambiamenti climatici, a cui verrà riservato il 30% dei fondi europei, la più alta percentuale di sempre per il bilancio dell’UE

 

la protezione della biodiversità e la parità di genere

Novità principali

 

Quadro finanziario pluriennale 2021-2027
dotazioni totali per linea di bilancio*

 

QFP

NextGenerationEU

TOTALE

1. Mercato unico, innovazione e agenda digitale

132,8 miliardi di euro

10,6 miliardi di euro

143,4 miliardi di euro

2. Coesione, resilienza e valori

377,8 miliardi di euro

721,9 miliardi di euro

1 099,7 miliardi di euro

3. Risorse naturali e ambiente

356,4 miliardi di euro

17,5 miliardi di euro

373,9 miliardi di euro

4. Migrazione e gestione delle frontiere

22,7 miliardi di euro

22,7 miliardi di euro

5. Sicurezza e difesa

13,2 miliardi di euro

13,2 miliardi di euro

6. Vicinato e resto del mondo

98,4 miliardi di euro

98,4 miliardi di euro

7. Pubblica amministrazione europea

73,1 miliardi di euro

73,1 miliardi di euro

TOTALE QFP

1 074,3 miliardi di euro

750 miliardi di euro

1 824,3 miliardi di euro

Tutti gli importi sono espressi in miliardi di euro, a prezzi costanti del 2018. Fonte: Commissione europea

*Rispetto all’accordo del 21 luglio 2020, gli importi comprendono il rafforzamento mirato di dieci programmi per un totale di 15 miliardi di euro. I programmi in questione sono Orizzonte Europa, Erasmus+, EU4Health, il Fondo per la gestione integrata delle frontiere, Diritti e valori, Europa creativa, InvestEU, l’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera, Aiuto umanitario.

 

NextGenerationEU

 

NextGenerationEU è uno strumento temporaneo per la ripresa da 750 miliardi di euro, che contribuirà a riparare i danni economici e sociali immediati causati dalla pandemia di coronavirus per creare un’Europa post COVID-19 più verde, digitale, resiliente e adeguata alle sfide presenti e future.

  • Il dispositivo per la ripresa e la resilienza: è il fulcro di NextGenerationEU, e metterà a disposizione 672,5 miliardi di euro di prestiti e sovvenzioni per sostenere le riforme e gli investimenti effettuati dagli Stati membri. L’obiettivo è attenuare l’impatto economico e sociale della pandemia di coronavirus e rendere le economie e le società dei paesi europei più sostenibili, resilienti e preparate alle sfide e alle opportunità della transizione ecologica e di quella digitale. Gli Stati membri stanno preparando i loro piani di ripresa e resilienza, che daranno diritto a ricevere fondi nell’ambito dello strumento per la ripresa e la resilienza
  • Assistenza alla ripresa per la coesione e i territori d’Europa (REACT-EU): NextGenerationEU stanzia anche 47,5 miliardi di euro per REACT-EU, una nuova iniziativa che porta avanti e amplia le misure di risposta alla crisi e quelle per il superamento degli effetti della crisi attuate mediante l’iniziativa di investimento in risposta al coronavirusl’iniziativa di investimento in risposta al coronavirus Plus. REACT-EU contribuirà a una ripresa economica verde, digitale e resiliente. I fondi saranno ripartiti tra:
    – il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR)
    – il Fondo sociale europeo (FSE)
    – il Fondo di aiuti europei agli indigenti (FEAD)
    Tali finanziamenti aggiuntivi saranno erogati nel periodo 2021-2022 nel quadro di NextGenerationEU e, già nel 2020, attraverso una revisione mirata dell’attuale quadro finanziario.
  • NextGenerationEU assegnerà anche ulteriori finanziamenti ad altri programmi o fondi europei quali Orizzonte 2020, InvestEU, il Fondo per lo sviluppo rurale o il Fondo per una transizione giusta.

Ripartizione di NextGenerationEU

Dispositivo europeo per la ripresa e la resilienza

672,5 miliardi di euro

di cui prestiti

360 miliardi di euro

di cui sovvenzioni

312,5 miliardi di euro

REACT-EU

47,5 miliardi di euro

Orizzonte Europa

5 miliardi di euro

Fondo InvestEU

5,6 miliardi di euro

Sviluppo rurale

7,5 miliardi di euro

Fondo per una transizione giusta (JTF)

10 miliardi di euro

RescEU

1,9 miliardi di euro

TOTALE

750 miliardi di euro

Fonte: Conclusioni del Consiglio europeo del 21 luglio 2020

 

Cifre

NextGenerationEU: cifre per paese dell’UE

Cifre del QFP per paese dell’UE

Finanziare il bilancio a lungo termine e NextGenerationEU

Aggiungi qui il testo dell'intestazione

Lascia un commento