PROSPETTIVE PROFESSIONALI

 

Le competenze dell’Europrogettista rappresentano un accrescimento delle capacità organizzative che permettono la realizzazione di iniziative e di team-project nell’ambito di progetti innovativi.


L’EUROPROGETTISTA è un professionista polivalente di alto profilo e di ampie competenze che opera in un contesto internazionale, la cui funzione è progettare e gestire attività finanziabili con i Fondi Europei.

Ha una profonda conoscenza del contesto istituzionale e sociale di riferimento, con particolare attenzione alle politiche di sviluppo sostenibile e alle politiche di governance.

Oltre ad ideare il progetto, pianifica e organizza le risorse e gli strumenti idonei per definire le varie attività, fino alla condivisione tra i soggetti interessati.

Gode di una notevole autonomia dal punto di vista tecnico e procedurale, nell’ambito del PM Project Management e del coordinamento di attività complesse.

L’EUROPROGETTISTA EUROTALENTI ha un insieme di competenze specialistiche come Consulente tecnico di Europrogettazione e di PM Project Manager: quindi un ruolo tecnico-funzionale e  il ruolo manageriale di Europroject Manager.


Il ruolo manageriale implica competenze organizzative e gestionali funzionali alla realizzazione di partenariati su più piani (istituzionali e locali) e di progetti complessi a livello internazionale. 

Le attività principali dell’Eurorogettista:

  • ideazione del progetto e la sua condivisione tra più soggetti;
  • la costruzione di obiettivi strategici, la valutazione di coerenza tra la missione e il progetto in una logica bottom up, promovendo la fattiva collaborazione di tutti gli attori coinvolti;
  • definizione formale del progetto nonché la sua pianificazione  con l’organizzazione di risorse e strumenti adeguati;
  • inserimento degli strumenti, delle metodologie,  dei criteri di monitoraggio e valutazione. 
  • La definizione e la rendicontazione finale per l’accesso operativo e finale ai contributi.

L’Europrogettista può essere assunto o fornire la sua collaborazione in qualità di consulente professionale. 

Può inoltre operare presso Istituzioni che attivano progetti di sviluppo come i comprensori di sviluppo locale, provinciale e regionale. 

In ragione della sempre maggiore competizione per aggiudicarsi i finanziamenti europei, l’attività del professionista dell’Europrogettazione implica il continuo aggiornamento e la sistematica attivazione di relazioni pubbliche, mentre i percorsi formativi professionali mirano all’aggiornamento degli strumenti dell’Europrogettazione, della metodologia di progettazione partecipata e delle fasi di vita del progetto, il PCM (Project Cycle Management). 

L’Europrogettazione interessa tanto gli Enti Pubblici (Comuni, Università, Aziende sanitarie, ecc.) che gli Enti privati (aziende, associazioni, fondazioni, ecc.) in quanto beneficiari dei bandi europei ad essi destinati, nei settori della Ricerca, dello Sviluppo Tecnologico, dell’Information Technology e della Net Economy, dell’Ambiente e dell’ Energia, della Sanità e della Sicurezza, dei Trasporti e della Logistica, dell’Agroalimentare e delle Telecomunicazioni, dello Sport, del Turismo, della Cultura e della Giustizia.

L’attività dell’Europrogettista è indicata come uno dei giacimenti occupazionali” più promettenti e di più evidente consistenza professionale. 

Per l’impresa, desiderosa di trovare nuove risorse, in momenti di crisi economica e di difficoltà di accesso al credito e al capitale di rischio, un contributo europeo può rappresentare una chance imperdibile di sviluppo. 

Così come per l’Ente locale interessato a migliorare la propria capacità operativa e la qualità dei propri servizi: governance locale, servizi ai cittadini, nuove tecnologie, tutela dell’ambiente, partecipazione, integrazione e immigrazione, costituiscono la via obbligata per realizzare progetti innovativi non supportabili con forme di finanziamento ordinarie bensì con le risorse Europee già prontamente disponibili e utilizzabili con progetti idonei.

L’Europrogettista è la figura più richiesta sul mercato del lavoro per le immense opportunità che sà cogliere utilizzando i contributi europei in tutti i settori economici e sociali dei territori.

L’Europrogettista Eurotalenti eccelle sicuramente nel firmamento dell’Europrogettazione conseguendo risultati eccezionali e realizzando progetti europei vincenti